Tesla Model Y contro Hyundai Ioniq 5: la resa dei conti dei SUV elettrici

  • Ho testato la Tesla Model Y e la Hyundai Ioniq 5 per vedere come si confrontano i due popolari SUV elettrici.
  • La Model Y offre molto spazio di carico, accelerazione rapida e un grande touchscreen simile a un iPad.
  • Lo Ioniq 5 dall’aspetto unico è più economico pur offrendo una buona gamma e interni minimalisti e tecnologici.

Tesla ha fatto interessare gli americani alle auto elettriche. Ma è tutt’altro che l’unica opzione ora che le case automobilistiche mondiali stanno prendendo sul serio l’elettrificazione.

Una delle corse a batteria più calde non vendute da Elon Musk è il SUV Hyundai Ioniq 5. Offre molte delle stesse attrattive di una Tesla: interni minimalisti, un’impressionante gamma di pratica e tecnologia avanzata, in uno straordinario pacchetto cyberpunk.

Come si confronta il nuovo arrivato con la popolare Model Y di Tesla? Ho guidato entrambi i SUV per scoprirlo.

Quale è più economico?

Hyundai Ioniq 5 Limited AWD del 2022.

Hyundai Ioniq 5 Limited AWD del 2022.

Tim Levin/Insider



La Hyundai parte da $ 41.450 per il modello del 2023, rispetto a $ 65.990 per la Tesla.

La scelta di una Ioniq 5 con un assetto più elaborato e la trazione integrale opzionale fa aumentare il prezzo più vicino ai livelli di Tesla. Il modello AWD limitato del 2022 che ho testato è costato $ 56.000.

Tesla ha un grande vantaggio: dal momento che vende direttamente al consumatore senza concessionarie, il prezzo che vedi online è il prezzo che paghi.

E la portata?

La Tesla Model Y.

La Tesla Model Y.

Tim Levin/Insider



La Model Y guadagna una forte autonomia di 330 miglia. Questo è con la trazione integrale a batteria scarica di serie.

Lo Ioniq 5 non è lontano, con stime che vanno da 220 miglia per il modello più economico a 303 miglia per uno con una batteria più grande e trazione posteriore. I modelli a trazione integrale dividono la differenza con 256 miglia.

Quanto velocemente si caricano?

Il SUV elettrico Hyundai Ioniq 5 del 2022.

La Hyundai Ioniq 5 del 2022 si ricarica presso una stazione di ricarica rapida Electrify America.

Tim Levin/Insider



Ioniq 5 può utilizzare potenti stazioni di ricarica rapida da 350 kilowatt per ricaricare dal 10% all’80% in 18 minuti. È enorme per i viaggi su strada, a condizione che tu possa trovare una presa.

La stessa ricarica richiederebbe alla Y 30 minuti. Ma i proprietari di Tesla hanno accesso all’ampia rete Supercharger dell’azienda, il che rende il riempimento senza interruzioni.

Come guidano?

Il SUV elettrico Tesla Model Y.

La Tesla Model Y.

Tim Levin/Insider



Lo sterzo scattante e l’accelerazione elettrizzante della Model Y renderanno più piccante un pendolarismo. La Hyundai non è così eccitante, ma è ancora veloce e fa il lavoro leggero fuori dalle unioni stradali (in forma di azionamento di ogni ruota). Guida più comodamente rispetto alla rigida Tesla.

E lo spazio interno?

Hyundai Ioniq 5 del 2022.

Hyundai Ioniq 5 del 2022.

Tim Levin/Insider



La costruzione di un veicolo da zero senza trasmissione, motore e serbatoio del gas ha consentito a Tesla e Hyundai di offrire pavimenti piatti, spazio di carico aggiuntivo e funzionalità intelligenti.

Hyundai Ioniq 5 del 2022.

Hyundai Ioniq 5 del 2022.

Tim Levin/Insider



Un punto culminante nell’abitacolo aperto e ordinato della Hyundai: puoi far scorrere la console centrale all’indietro per liberare spazio sul pavimento per uno zaino. La Tesla è complessivamente più spaziosa, aiutata da un bagagliaio anteriore e da un enorme cestino sotto il pavimento nella parte posteriore.

Entrambi abbracciano il look minimalista e tecnologico che Tesla ha aperto la strada, ma la Hyundai offre più controlli fisici e meno schermo.

La Tesla Model Y.

La Tesla Model Y.

Tim Levin/Insider



Come si confronta la tecnologia?

La Tesla Model Y.

La Tesla Model Y.

Tim Levin/Insider



Le Tesla sono state chiamate smartphone su ruote fino alla nausea, ma questo è il modo migliore per descriverle.

Il touchscreen da 15 pollici della Model Y controlla tutto, dai tergicristalli al vano portaoggetti, offrendo allo stesso tempo fantastici extra come giochi, Netflix e la possibilità di far esplodere la musica fuori dall’auto. Un’app elegante consente ai proprietari di monitorare la propria auto da remoto e utilizzare il telefono come chiave.

La Tesla Model Y.

La Tesla Model Y.

Tim Levin/Insider



Tesla rinuncia praticamente a tutti i pulsanti convenzionali, il che potrebbe respingere alcuni acquirenti.

Ioniq 5 è anche tecnologicamente avanzato, con due schermi da 12 pollici e, opzionalmente, un display head-up proiettato sul parabrezza. Ha due prese domestiche per caricare laptop o alimentare un campeggio.

Hyundai Ioniq 5 del 2022.

Hyundai Ioniq 5 del 2022.

Tim Levin/Insider



Verdetto

Non c’è un vincitore obiettivo qui. Entrambe sono opzioni eccellenti per gli acquirenti con priorità diverse.

Sceglierei la Hyundai perché si carica molto rapidamente e quasi corrisponde alla gamma di Tesla, ma inizia a un prezzo più accessibile. Inoltre, sembra all’avanguardia senza stipare troppe funzioni di base nei menu touchscreen. L’aspetto sbalorditivo e retrofuturistico aiuta la causa di Ioniq 5.

Tuttavia, gli acquirenti che preferiscono la tecnologia a livello di iPhone, caratteristiche di guida sportiva, interni più grandi e la fantastica rete di Supercharger saranno come a casa in una Model Y.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *