Manutenzione della tua Tesla: tutto ciò che devi sapere

2022 Tesla Model 3 a carboncino, guida.

Mantenere una Tesla sembra abbastanza semplice, secondo una promessa della rivoluzione dei veicoli elettrici. Dopotutto, avere meno parti meccaniche nell’auto significa che non hai le spese e gli inconvenienti di cambi dell’olio, sostituzioni del fluido di trasmissione o lavaggi del liquido di raffreddamento.

Tesla, il produttore di veicoli elettrici più noto d’America, sta facendo il massimo per diffondere il messaggio di facile manutenzione e costi di manutenzione ordinaria meno costosi. Tuttavia, tenere una Tesla in viaggio non è gratuito e i centri di assistenza non sono comuni come i normali negozi di auto. Continua a leggere per informazioni dettagliate sulla manutenzione di Tesla.

La spesa per la manutenzione di una Tesla

Manutenzione Tesla

La Model 3 di Tesla è il secondo veicolo elettrico più venduto in America e una delle auto più economiche del suo genere che puoi possedere. La berlina ha vinto il nostro premio quinquennale più basso nel segmento dei veicoli elettrici di lusso costando $ 16.411 in meno in cinque anni rispetto all’auto media della sua classe.

Tuttavia, la maggior parte dei risparmi deriva dai costi del carburante. Nei nostri studi, la manutenzione del Model 3 costa leggermente di più rispetto a molti concorrenti alimentati a gas. Ma i soldi risparmiati sul carburante fanno la differenza.

Dove andare per la manutenzione di Tesla

Tesla impiega una flotta di fornitori di servizi mobili. Verranno da te ovunque sia parcheggiata la tua Tesla per eseguire la manutenzione ordinaria. Questi includono la rotazione dei pneumatici, la sostituzione del filtro dell’aria e altre attività di base.

Per lavori meno comuni e più estesi, Tesla mantiene una rete di centri di assistenza. L’azienda ha centri di assistenza in 35 stati al momento della stesura di questo documento.

Tuttavia, ciò non significa che siano tutti convenientemente posizionati. La facilità di accesso varia ampiamente in base a dove vivi. I residenti della California possono utilizzare 39 centri di servizio in tutto lo stato. Se la tua Tesla ha un problema in Idaho, devi portarlo a Boise.

Puoi portare la tua Tesla in un normale negozio di auto?

Pochi negozi di servizi indipendenti attualmente hanno tecnici certificati per lavorare su auto elettriche. Ciò probabilmente cambierà nei prossimi anni poiché i veicoli elettrici costituiscono una parte più significativa delle auto sulle strade americane. Ma, al momento, la maggior parte dei negozi indipendenti non funziona sui veicoli Tesla.

Tesla osserva inoltre che “Se scegli di portare la tua auto in un negozio non Tesla per la manutenzione o le riparazioni, la copertura della garanzia potrebbe essere compromessa”.

Manutenzione ordinaria di Tesla

I veicoli Tesla utilizzano batterie e motori elettrici esenti da manutenzione. Questi prendono il posto del motore, del sistema di alimentazione e della trasmissione in un’auto a benzina, parti che sono la fonte della maggior parte delle esigenze di manutenzione.

Come altre auto elettriche, le Tesla utilizzano un sistema di sospensione, pneumatici, freni e altre parti simili ai veicoli con motori a combustione interna. Queste parti necessitano ancora di manutenzione ordinaria.

Le Tesla richiedono una manutenzione unica?

I veicoli Tesla richiedono anche alcuni servizi di manutenzione insoliti a causa della loro natura unica. Ad esempio, la frenata rigenerativa utilizza la resistenza del motore elettrico per aiutare a rallentare una Tesla. Questa funzione significa che i conducenti fanno meno affidamento sui freni. Pertanto, le pastiglie dei freni tendono a durare più a lungo in una Tesla che in un’auto a gas.

Tuttavia, Tesla richiede ai proprietari di lubrificare le pinze dei freni ogni anno negli stati che utilizzano sale stradale in inverno. La rivista Car and Driver ha tenuto una Tesla per un anno a scopo di test. Hanno scoperto che la lubrificazione delle pinze dei freni costa tanto quanto i normali cambi dell’olio su un’auto convenzionale.

Molti proprietari di Tesla hanno condiviso aneddoti che suggeriscono che i pneumatici di una Tesla devono essere sostituiti prima che la loro durata prevista finisca. I pneumatici pubblicizzati per durare 40.000 miglia possono durare solo 30.000 miglia su una Tesla. L’aumento dell’usura potrebbe essere dovuto al fatto che i veicoli elettrici pesano più delle auto a benzina. Un’altra causa potrebbe essere la coppia istantanea dei loro motori che fornisce avviamenti ad alto attrito.

STORIE CORRELATE: Avviso di richiamo: Schermi Tesla che ritardano, diventano vuoti

Quale manutenzione possono saltare i proprietari di Tesla?

Poiché le Tesla mancano di motori e trasmissioni tradizionali, non sono necessarie attività regolari come il cambio dell’olio e il lavaggio del liquido di raffreddamento.

Quanto costa la manutenzione di una Tesla?

I nostri esperti hanno scoperto che, in cinque anni, il proprietario di una Tesla Model 3 può aspettarsi di spendere 3.115 dollari per la manutenzione. Questo è leggermente superiore a molti concorrenti alimentati a gas. L’Acura ILX di dimensioni simili, ad esempio, costa $ 2.792 in manutenzione nello stesso periodo. Il Genesis G70 costa $ 2.621.

Ma il risparmio di carburante ha più che compensato il costo aggiuntivo.

Puoi mantenere una Tesla da solo?

Alcuni elementi del programma di manutenzione ordinaria di Tesla sono abbastanza semplici da essere eseguiti da un meccanico domestico competente. La sostituzione del filtro dell’aria dell’abitacolo ogni due anni, ad esempio, è semplice con un’esperienza minima.

Altre attività, incluso il test della contaminazione del liquido dei freni, richiedono strumenti da officina che la maggior parte di noi non ha.

Soddisfazione del proprietario per la manutenzione di Tesla

Le vendite di Tesla sono aumentate a dismisura: la società è diventata la casa automobilistica di lusso più venduta in America alla fine del 2021. La sua rete di centri di assistenza non è cresciuta così rapidamente. Di conseguenza, molti proprietari di Tesla si sono lamentati dei tempi di attesa estremamente lunghi per gli appuntamenti di servizio.

In una recente chiamata sugli utili con gli investitori, Zachary Kirkhorn, Chief Financial Officer di Tesla, ha riconosciuto il problema e si è impegnato a lavorarci sopra. “Da allora abbiamo lavorato molto duramente per affrontare questo problema e abbiamo visto diminuire i nostri tempi di attesa”, ha affermato. Ma, ha aggiunto, “il miglior servizio non è un servizio. E quindi siamo stati incredibilmente concentrati come azienda sia sulla qualità iniziale dei nostri veicoli che sull’affidabilità dei nostri veicoli”.

Programma di manutenzione consigliato da Tesla

Guida alla manutenzione di Tesla

Tesla pubblica un programma di manutenzione consigliato per alcuni servizi. Non copre gli elementi di usura come le pastiglie dei freni, che devono essere ispezionate ad ogni appuntamento di servizio e sostituite se necessario.

servizio intervallo
Sostituire il filtro dell’aria abitacolo Ogni 2 anni (Modello 3, Modello Y)

Ogni 3 anni (Modello S, Modello X)

Ruota le gomme, allinea le ruote Ogni 6.250 miglia
Testare il liquido dei freni, sostituirlo se necessario ogni 2 anni
Sostituire il sacchetto essiccante dell’aria condizionata 6 anni (Modello 3)

4 anni (Modello Y)

3 anni (Modello S, Modello X)

Sostituire il filtro antiparticolato dell’aria HEPA ogni 3 anni
Pulisci e lubrifica le pinze dei freni Ogni 12 mesi o 12.500 miglia nelle regioni che utilizzano il sale stradale

Fonte: Tesla

Leggi storie correlate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *