L’ex moglie di Elon Musk, Talulah Riley, afferma che il capo di Tesla si è svegliato urlando di terrore per i timori di bancarotta

Elon Musk si è svegliato “urlando di terrore notturno” quando il suo impero commerciale era sull’orlo del collasso, ha rivelato la sua ex moglie Talulah Riley.

L’attrice britannica parla della sua turbolenta relazione con l’uomo più ricco del mondo in un documentario della BBC, Lo spettacolo di Elon Musk.

La star di St Trinian ha sposato Musk nel 2010 dopo una vorticosa storia d’amore di 10 giorni. Hanno divorziato due anni dopo, prima di risposarsi nel 2013.

Il miliardario ha chiesto il divorzio nel 2014, poi l’ha ritirato. Due anni dopo, Riley ha chiesto il divorzio che è stato finalizzato nello stesso anno. Si è allontanata con un risarcimento stimato di $ 16 milioni.

Nel documentario, ha raccontato come Musk sia arrivato vicino a un tracollo nel 2008 quando la sua azienda di auto elettriche Tesla stava emorragiando denaro mentre la sua attività SpaceX aveva fallito tre volte nel lanciare un razzo in orbita.

“Stava cercando di evitare il fallimento. Ogni giorno Elon tornava a casa e diceva: ‘Ecco fatto'”, ha detto Riley. “Era ridicolizzato dalla stampa.

“Avrebbe questi terrori notturni nel cuore della notte. Ci addormenteremmo profondamente e all’improvviso urlerebbe nel sonno, come se stesse cercando di arrampicarsi e scappare da qualcosa”.

Lo spettacolo di Elon Musk rivela come l’uomo più ricco del mondo ha resistito alla quasi bancarotta (Foto: BBC/72 Films/Reuters)

Musk ha detto a Riley che potrebbero non avere un futuro insieme, ha aggiunto: “Tutte le risorse disponibili dovevano essere investite nell’azienda. Mi ha dato un out. Ha detto: ‘Questa sarà la parte difficile, non devi rimanere per questo.'”

Musk ha incontrato Riley, allora un’attrice emergente, in una discoteca di Londra, settimane dopo aver chiesto il divorzio dalla prima moglie Justine, madre dei loro cinque figli.

Riley ha detto del loro primo incontro: “Le mie prime impressioni sono state che fosse molto dolce, sembrava piuttosto timido.

“Ha detto ‘posso mettere la mia mano sul tuo ginocchio, e ho detto, ‘Va bene allora’, ho pensato che fosse abbastanza dolce che me l’abbia chiesto”.

La coppia si è incontrata a colazione, poi pranzo e cena, su richiesta di Musk. “Poi una sera mi ricordo che mi ha detto che vorresti tornare nella mia stanza d’albergo così possiamo guardare i video dei razzi?

“E ho pensato, OK, tornerò. E siamo entrati nella sua stanza d’albergo… e mi ha appena mostrato dei video di razzi”.

Si sono fidanzati 10 giorni dopo. Ma Riley ha detto che non c’è stato alcun periodo di luna di miele quando si è unita a Musk e ai suoi figli piccoli nella sua villa quasi vuota di 20.000 piedi quadrati di Los Angeles.

“Mi sono trasferita direttamente a casa con tutti i bambini ed è diventata immediatamente una cosa molto reale”, ha detto al documentario.

“Penso che a causa della mia giovinezza, fossi relativamente entusiasta. Essenzialmente la nostra vita domestica era il lavoro. Eravamo concentrati sulle aziende e sui bambini”.

La famiglia e i collaboratori dell’enigmatico miliardario vengono intervistati per la serie in tre parti, inclusa la madre di Elon, Maye. “Direi che dall’età di tre anni ho pensato che fosse un genio”, ha detto, citando la capacità del ragazzo di “ragionare in modo ragionevole con me”.

La madre di Musk, Maye, ha detto che sapeva che suo figlio era un genio all’età di tre anni (Foto: 72 Films/Jeremy Llewellyn-Jones/BBC)

Da adolescente Musk “non aveva molti amici”. Leggeva libri di fantascienza per tutta la notte e “Ho dovuto vestirlo mezzo addormentato per portarlo a scuola”, ha ricordato Maye.

“[My son] compartimentalizza il suo cervello. Quando esci o sposi Elon, non gli sembri molto. È difficile avere una relazione nel suo caso”, suggerì.

Riley ha detto che era “pronta a dire di sì” alla proposta di matrimonio di Elon dopo 10 giorni insieme. Non aveva un anello “quindi ci siamo stretti la mano e ho detto: ‘Sì, lo farò.'”

L’attrice ha detto che il suo ex marito è stato vendicato quando SpaceX è finalmente diventata la prima compagnia privata a lanciare un razzo in orbita, ottenendo a Musk un contratto da 1,5 miliardi di dollari con la Nasa.

“È stata la prima cosa che è andata bene. Elon era nella sua forma più gioiosa, incredibile, meravigliosa. È passato dall’essere ridicolizzato all’improvviso, la sua parola era vangelo”.

Questa settimana Musk ha fatto notizia annunciando che intendeva portare a termine il suo accordo da 44 miliardi di dollari per acquistare Twitter, dopo mesi trascorsi a cercare di sfuggire all’impegno.

Ha preso in giro i suoi 107 milioni di follower affermando che Twitter era solo un punto di partenza per la creazione di “X, l’app per tutto”.

Dopo il suo divorzio da Riley, Musk ha intrapreso una relazione con il cantante canadese Grimes, con il quale condivide due figli, di nome X Æ A-Xii ed Exa Dark Siderael, che si fa chiamare Y. Ha detto che la coppia si era separata a marzo.

Gli ex dipendenti di Tesla e SpaceX hanno raccontato alla BBC come lavorare per Musk li abbia portati al punto di rottura, con l’imprenditore che licenzia il personale incapace di condividere la sua dedizione 24 ore su 24 alla “missione”.

Musk ha rifiutato di commentare il documentario, ma la BBC ha detto: “Ha dato la sua benedizione alla squadra [that made the programme] ma era troppo occupato per essere intervistato lui stesso.

Lo spettacolo di Elon Musk inizia mercoledì 12 ottobre alle 21:00 su BBC Two e BBC iPlayer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *