L’edizione speciale del Journal of Dental Education si concentra su diversità, equità, inclusione e appartenenza –

WASHINGTON–(BUSINESS WIRE)–#DEI–Con l’obiettivo di promuovere un cambiamento positivo, l’American Dental Education Association (ADEA) ha pubblicato un’edizione speciale della sua rivista peer-reviewed incentrata interamente sulla diversità, l’equità, l’inclusione e l’appartenenza nell’educazione dentale.

Gli autori dei 23 articoli del numero di settembre 2022 del Giornale di educazione dentale non solo delineano e affrontano l’ambiente attuale per i loro argomenti, ma forniscono anche strategie proposte per attuare il cambiamento. Il contenuto è suddiviso in cinque sezioni principali:

  • Stabilire quadri per l’antirazzismo e le competenze strutturali nell’educazione dentale,
  • Esplorare le pratiche di reclutamento e ammissione per aumentare la diversità degli studenti,
  • Promuovere l’equità di genere e le opportunità per la comunità LGBTQ+,
  • Strategie per aumentare la facoltà di colore nell’educazione dentale e
  • Affrontare l’accesso all’assistenza sanitaria orale per le popolazioni vulnerabili

L’idea per il numero speciale è nata da potenti forze che hanno rimodellato l’intero paese, inclusa la pandemia di COVID-19 in corso e una serie di movimenti che promuovono la giustizia sociale, secondo Michael S. Reddy, DMD, DMSc., JDE Editor e Dean of the University della California, San Francisco, Scuola di Odontoiatria.

“L’avvento della pandemia ha minacciato di interrompere la preparazione di una forza lavoro sanitaria per soddisfare i bisogni della nostra nazione”, ha affermato. “Allo stesso modo, ha portato a un aumento nazionale della consapevolezza delle lacune della giustizia sociale e ha indicato l’opportunità di trasformare l’educazione sanitaria. Siamo stati lieti di riunire ed evidenziare il lavoro pionieristico di studiosi lungimiranti che hanno stabilito una visione per la diversità, l’equità, l’inclusione e l’appartenenza nell’educazione dentale”.

Romesh Nalliah, DDS, MHCM, editore associato di JDE e preside associato per i servizi ai pazienti presso la School of Dentistry dell’Università del Michigan, ha affermato il JDE i redattori si sono sentiti in dovere di pubblicare questo numero speciale.

“Seppelliremmo la testa sotto la sabbia se non riconoscessimo che la razza e il razzismo sono questioni critiche nell’educazione dentale e nell’odontoiatria”, ha detto. “Sono molto orgoglioso che il Giornale di educazione dentale sta ampliando la conversazione su questo argomento con un potente numero speciale.

Il numero include anche un rapporto dell’associazione che fornisce una sintesi di un Simposio del presidente dell’ADEA sugli uomini di colore nelle professioni sanitarie. L’evento si è tenuto il 20 marzo 2022 nell’ambito della Sessione e mostra annuale dell’ADEA 2022 a Filadelfia e riflette l’impegno del presidente e CEO dell’ADEA Karen P. West, DMD, MPH, a promuovere la diversità e l’inclusione nell’educazione dentale.

“Con questa edizione speciale di JDE, abbiamo invitato alcune delle nostre menti più brillanti a rafforzare la nostra consapevolezza dei problemi che dobbiamo affrontare e delle opportunità che abbiamo davanti e di sfidarci a fare meglio nel rendere l’educazione dentale più rappresentativa della ricca diversità nel nostro paese ” ha detto il dott. Ovest. “Voglio estendere la mia profonda gratitudine a tutti gli autori per aver dedicato del tempo a condividere le loro intuizioni, esperienze e competenze”.

Il numero speciale di JDE Si apre con un’introduzione di Jeanne C. Sinkford, DDS, MS, PhD., FACD, FICD e Sonya G. Smith, Ed.D., JD, M.Ed, che descrive in dettaglio i cambiamenti e le sfide che modellano l’educazione dentale. Dott. Smith è Chief Diversity Officer di ADEA e il Dr. Sinkford è una rinomata studiosa, icona e sostenitrice del progresso delle donne, della diversità e dell’equità sanitaria nell’educazione dentale e nella salute orale. È stata la prima donna a diventare preside di una scuola di odontoiatria statunitense. Dott. Sinkford è anche l’ADEA Senior Scholar-in-Residence Emerita e Dean Emerita e Professor Emerita dell’Howard University College of Dentistry.

“I nostri sforzi collettivi saranno necessari per creare ambienti più inclusivi, umanistici, accessibili ed equi durante l’educazione dentale in cui ogni persona prosperi, senta una forte connessione e abbia un senso di appartenenza”, hanno scritto.

Il numero speciale di JDE è l’ultimo di una serie di progetti ADEA volti a portare un’attenzione più nitida e un maggiore progresso alla diversità e all’inclusione. L’associazione ha recentemente completato un’innovativa indagine sulla valutazione del clima che ha raccolto dati di riferimento sulla diversità, l’equità e l’inclusione nelle scuole odontoiatriche statunitensi e canadesi e nei programmi di educazione dentale alleati. Inoltre, l’ADEA ha lanciato un ambizioso Men of Colour nell’Health Professions Initiative. Il progetto, sostenuto con una sovvenzione dalla Robert Wood Johnson Foundation, cerca di identificare soluzioni che aiutino il reclutamento, l’immatricolazione, la conservazione e la laurea di uomini storicamente sottorappresentati nelle professioni sanitarie.

contatti

Kelly Bove

bovek@adea.org
202-513-1172

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *