Le agenzie idriche della California offrono risparmi sull’acqua del fiume Colorado

Quattro agenzie idriche che fanno affidamento sull’arido fiume Colorado affermano di essere disposte a ridurne l’uso di circa un decimo.

SACRAMENTO, California — Le agenzie idriche della California che fanno affidamento sull’arido fiume Colorado hanno dichiarato mercoledì che possono ridurne l’uso di un decimo a partire dal 2023 in risposta alle richieste di tagli da parte del governo federale.

Le agenzie, che forniscono acqua agli agricoltori e milioni di persone nel sud della California, hanno presentato la loro proposta in una lettera al Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti. Arriva mentre la siccità continua a ridurre il fiume e mesi dopo che l’US Bureau of Reclamation ha invitato per la prima volta gli utenti a limitare volontariamente la loro dipendenza da esso.

La California condivide l’acqua del fiume con altri sei stati, tribù e il Messico. Ha i diritti sulla quota maggiore ed è l’ultimo a perdere acqua in tempi di penuria.

>Video sopra di settembre: le città di Front Range cercano di fare la loro parte per conservare l’acqua del fiume Colorado.

La proposta di tagliare 400.000 piedi acri all’anno segna la prima volta che le agenzie idriche della California indicano pubblicamente e formalmente a cosa sono disposte a rinunciare da quando i funzionari federali hanno chiesto tagli quest’estate. La California è stata messa sotto pressione da altri stati per capire come usarne di meno poiché i bacini fluviali scendono così in basso che rischiano di perdere la capacità di generare energia idroelettrica e fornire acqua.

Un piede acro d’acqua è sufficiente per rifornire circa due famiglie per un anno. La California ha diritto a 4,4 milioni di piedi acri di acqua del fiume Colorado ogni anno.

“Anche se non è stato raggiunto un ampio accordo multi-statale per conservare l’acqua attraverso il bacino, le agenzie della California propongono di intraprendere un’azione volontaria ora per conservare l’acqua nei prossimi mesi”, hanno scritto le agenzie della California.

CORRELATI: 100 anni dopo il compatto, il fiume Colorado si avvicina al punto di crisi

La lettera era scarsa di dettagli. Le agenzie hanno affermato di avere “una raccolta di opportunità proposte per la conservazione dell’acqua e la riduzione dell’uso dell’acqua” che aiuterebbero a mantenere più acqua nel lago Mead, uno dei principali bacini idrici del fiume. La lettera non elencava alcun progetto specifico.

Le agenzie si aspetterebbero anche di essere pagate per i risparmi con i soldi della legge federale sulla riduzione dell’inflazione, che includeva 4 miliardi di dollari per il sollievo dalla siccità. La lettera non specifica un tasso di pagamento che le agenzie si aspettano.

Quattro agenzie idriche della California prelevano l’acqua dal fiume: l’Imperial Irrigation District, il Metropolitan Water District della California meridionale, il Coachella Valley Water District e il Palo Verde Irrigation District.

Il distretto di irrigazione nella Imperial Valley della California riceve una quota maggiore del fiume rispetto a qualsiasi altra entità. È l’unica fonte d’acqua per i raccolti nel deserto sud-orientale della California, dove vengono coltivate molte delle verdure invernali della nazione, come i broccoli, e colture foraggere come l’erba medica.

Il deflusso dal distretto di irrigazione alimenta anche il Salton Sea, un lago nel sud della California creato nel 1905 quando il fiume Colorado esondava. Un tempo una destinazione, il lago si è prosciugato negli ultimi decenni, esponendo i residenti a polveri nocive e danneggiando gli ecosistemi.

“Le azioni volontarie di conservazione dell’acqua delineate in questa lettera dipendono da un chiaro impegno federale a contribuire in modo significativo agli sforzi di stabilizzazione del Salton Sea”, hanno scritto le agenzie.

CORRELATI: Sul versante occidentale, uno scontro tra agricoltura, acqua e Wall Street

> Guarda gli spettacoli originali di 9NEWS, le notizie in diretta sul Colorado e gli aggiornamenti meteorologici, le previsioni giornaliere e la copertura sportiva per gratuito sull’app 9NEWS+ su Roku e Fire TV.

CORRELATI: Alcuni fornitori di acqua del bacino del fiume Colorado si impegnano a ridurre l’uso

CORRELATO: La siccità negli Stati Uniti occidentali si surriscalda come questione della campagna del Senato

SVIDEO CONSIGLIATI: Ultime da 9NEWS

https://www.youtube.com/watch?v=videoseries

Guarda di più da 9NEWS sull’app gratuita 9NEWS+ per Roku e FireTV.

9NEWS+ ha più spettacoli giornalieri dal vivo tra cui 9NEWS Mornings, Next with Kyle Clark e 9NEWS+ Daily, un programma di streaming originale. 9NEWS+ è il luogo in cui puoi guardare le ultime notizie in diretta, gli aggiornamenti meteo e le conferenze stampa. Puoi anche riprodurre i recenti telegiornali e trovare video on demand delle nostre storie più importanti, della politica locale, delle indagini e delle caratteristiche specifiche del Colorado.

Scaricare 9NOTIZIE+ su Roku cerca KUSA.

Scaricare 9NEWS+ su Fire TV cerca 9NEWS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *