La Stazione Spaziale Internazionale servirà il caffè della compagnia del Colorado su richiesta dell’astronauta

A 8.900 piedi, First Ascent Coffee a Crested Butte è più vicino al cielo della maggior parte delle aziende di caffè. Ora il suo caffè istantaneo artigianale è nello spazio, dove manterrà gli astronauti nell’ultima missione della NASA con caffeina.

Sam Higby, co-proprietario di First Ascent Coffee Roasters, ha assistito a un live streaming del lancio di mercoledì mattina della navicella spaziale SpaceX Crew Dragon. L’equipaggio di due astronauti della NASA, uno dal Giappone e uno dalla Russia trascorrerà sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale.

“È stato davvero interessante per noi, solo un’altra piccola parte del Colorado che andava nello spazio”, ha detto Higby, riferendosi alla solida industria aerospaziale dello stato.

L’avventura dell’azienda del caffè è iniziata circa un anno fa, quando Higby ha aperto una richiesta via e-mail sull’acquisto di una grande quantità di caffè istantaneo. “Ho notato l’indirizzo e-mail incluso su NASA.gov”, ha detto.

In un follow-up, un astronauta della NASA diretto nello spazio ha detto che stava lavorando con lo Space Food Systems Laboratory sui menu. All’astronauta non sono piaciuti i campioni di caffè al laboratorio alimentare e ha richiesto il caffè istantaneo di First Ascent dopo averne assaggiato uno che gli aveva dato un collega.

Poi, Higby non ha sentito nulla per mesi. “Ad agosto abbiamo ricevuto un’e-mail da un responsabile degli appalti della NASA”.

L’astronauta con cui Higby ha parlato stava andando in una missione diversa, ma un altro membro dell’equipaggio ha richiesto la Prima Ascensione. “Hanno ordinato 250 porzioni e l’abbiamo spedito a Houston, dove immagino sia stato riconfezionato ed è appena andato nello spazio”.

Il caffè viene messo nei sacchetti. L’astronauta aggiunge acqua e la beve da una cannuccia. La First Ascent, che vende anche caffè in grani e macinato, ha visto le sue vendite aumentare da quando si è diffusa la notizia del suo caffè pronto per il cosmo, ha detto Higby.

L’equipaggio comprende il comandante, Nicole Mann, la prima donna nativa americana ad andare nello spazio. L’astronauta della NASA è un membro della tribù Wailacki delle tribù indiane della Round Valley.

First Ascent è cresciuta da quando ha iniziato a vendere ai grossisti nel 2019. Mark e Allison Drucker, che possedevano un teatro a Crested Butte, hanno aperto un bar in città nel 2014. I Drucker gestivano una torrefazione di caffè e condividevano uno spazio con una panetteria. Hanno iniziato a sperimentare con la preparazione del caffè istantaneo.

“Mark e Allison stavano facendo un viaggio con lo zaino e si lamentavano del peso dei loro zaini”, ha detto Higby.

Gli intenditori di caffè avevano confezionato una pressa francese e chicchi freschi per fare il caffè perché non gli piaceva il caffè istantaneo. I Drucker hanno acquistato liofilizzati domestici e ora ne hanno una versione commerciale.

Dopo aver prodotto alcuni lotti di campioni, First Ascent ha iniziato a vendere caffè istantaneo. I Drucker hanno chiuso il bar nel 2018 e si sono trasferiti in uno spazio di produzione. Higby è diventato un partner e proprietario dell’azienda.

“Mi sono davvero emozionato come scalatore e nerd del caffè all’idea di poter avere una deliziosa tazza di caffè ovunque”, ha detto Higby, che in precedenza ha lavorato nel settore delle attività ricreative all’aperto.

First Ascent negozi in tutto il mondo per il caffè, tosta i chicchi, prepara il caffè, congela e confeziona il caffè. Higby ha detto che l’azienda non conosce altre macchine per il caffè che fanno l’intero processo internamente.

“Il modello di business è in genere che qualcuno lo tosta e qualcun altro lo trasforma in caffè istantaneo”, ha detto Higby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *