La prima donna europea assume il comando della Stazione Spaziale Internazionale

Un cosmonauta russo ha detto che “la guerra finirà ovunque” cedendo il comando della stazione spaziale mercoledì (28 settembre) a Samantha Cristoforetti, che ora è la prima donna europea responsabile del laboratorio orbitante.

L’intera missione Expedition 67 della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) è avvenuta durante l’invasione russa dell’Ucraina, iniziata a febbraio. I resoconti dei media degli ultimi giorni suggeriscono che la Russia si sta ora rivolgendo alla coscrizione di soldati nel mezzo della sostenuta resistenza ucraina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *