La Audubon Society of Omaha celebra i 50 anni di aiuto agli uccelli e al pianeta

Le fregate nidificanti delle Isole Galapagos sono incredibilmente private del sonno, in grado di fare piccoli sonnellini per secondi o addirittura minuti alla volta durante i voli lunghi. Possono letteralmente dormire con un occhio aperto, ma a volte non ne hanno nemmeno bisogno.


Cinquant’anni fa, diversi amanti degli uccelli di Omaha si sono riuniti e hanno fondato il proprio club.

Nel 1972 divennero il primo capitolo del Nebraska della National Audubon Society. Sebbene il nome del gruppo sia cambiato, in Audubon Society of Omaha, il suo scopo non è cambiato. Le 1.200-1.500 persone nella mailing list del gruppo riguardano la conservazione, in particolare gli uccelli.

Ad ottobre 13, quei membri celebreranno il loro 50° anniversario e tutte le cose che hanno fatto per aiutare gli uccelli nel corso degli anni.







Tieniti informato promo digitale

Iscriviti oggi e risparmia! vai a

Omaha.com/subscribe


L’evento gratuito ai Lauritzen Gardens inizia alle 18:00 Neal Ratzlaff, uno dei membri del club, parlerà degli uccelli trovati durante la spedizione di Lewis e Clark. I partecipanti devono registrarsi su audubon-omaha.org.

“Incoraggiamo tutti coloro che vogliono saperne di più sugli uccelli a venire e divertirsi ai Lauritzen Gardens”, ha affermato Anne Maguire, segretaria del consiglio di amministrazione della Audubon Society of Omaha.

Le persone stanno anche leggendo…

Una delle prime attività del gruppo, iniziata nel 1961, è stata l’Audubon Society Christmas Bird Count. Ma ha avuto molti risultati in 50 anni.

Nel 1992, la Audubon Society of Omaha ha collaborato con il Papio Natural Resources District per salvare 11 acri di zone umide presso la 118th e Old Maple Road che ora è Heron Haven, un santuario degli uccelli.

Ha collaborato con altri gruppi per bloccare la costruzione della diga di Norton, che avrebbe avuto un impatto sul flusso del fiume Niobrara e cancellato l’habitat degli uccelli.

Nel 1972, ha contribuito a bocciare i piani per deviare l’acqua dal fiume Platte per l’irrigazione. Di conseguenza, il Lillian Annette Rowe Bird Sanctuary è stato creato con 2 miglia di facciata sul fiume Platte vicino a Gibbon, nel Nebraska, appena a sud di Kearney.

“È dove le persone vanno a guardare le gru urlanti e le gru Sandhill mentre passano”, ha detto Maguire.

Ha acquistato una prateria naturale vicino a 72nd e McKinley Street, un importante sito ecologico poiché la prateria immagazzina più carbonio di una foresta. Possiede anche una proprietà nella prateria a Blair che circonda il cimitero di Cuming City. Nove acri di terreno di 10 acri non sono mai stati toccati dagli aratri.

“In questo momento, ci stiamo concentrando sulle praterie e rendendole più accessibili ed educative per tutta la gente di Omaha”, ha detto Maguire.

Una mostra d’arte annuale per gli studenti della scuola materna fino al 12° anno crea una scintilla che il gruppo spera aiuterà quei bambini ad apprezzare la natura man mano che invecchiano.







la pittura

Un cardinale dipinto da una seconda elementare, Natalie, per il concorso artistico studentesco di Audubon.


SOCIETÀ AUDUBON DI OMAHA


La newsletter bimestrale del gruppo condivide quali uccelli si trovano nella zona e dove possono essere trovati. Include anche suggerimenti su quale seme utilizzare per attirare determinati uccelli e su come mantenere pulite le mangiatoie per uccelli e gli uccelli sani. Le informazioni sono disponibili gratuitamente per chiunque online su audubon-omaha.org. Gli incontri e le spedizioni di uccelli si tengono mensilmente.

Sebbene accetti felicemente donazioni, la maggior parte del lavoro del gruppo è finanziata dalla vendita di semi di uccelli due volte l’anno. Venerdì è la scadenza per i saldi autunnali. Gli ordini possono essere effettuati su audubon-omaha.org.







Vendita di semi

I volontari hanno distribuito più di 41.000 libbre di semi di uccelli durante la vendita dell’autunno 2021 di Audubon.


HEIDI WALZ


“Abbiamo avuto la nostra più grande vendita durante la pandemia, quando molte persone hanno scoperto di mettere il mangime per uccelli fuori dalla finestra e guardare gli uccelli”, ha detto Maguire.

Maguire dice che tutti possono aiutare le popolazioni di uccelli in diminuzione tenendo i loro gatti all’interno, in modo che non uccidano uccelli e piccoli mammiferi su cui i rapaci fanno affidamento per il cibo, limitando l’uso di pesticidi e convertendo il tappeto erboso in piante impollinatrici e amiche degli uccelli.

“Questa è la nostra missione”, ha detto. “Per aiutare le persone ad apprezzare e imparare a conservare la biodiversità unica della nostra regione. Vogliamo ispirare gli altri a unirsi a noi nella protezione attiva del nostro ecosistema nativo e nel ripristino di ambienti rispettosi della natura a Omaha”.

Il Nebraskan torna a casa per condividere tre parchi statali su

Tornando in Nebraska per girare parti della serie televisiva “RV There Yet?” ha portato un ritorno a casa inaspettato per Patrice McCabe, nativa di Lincoln, e suo marito, Kevin.

L'operatore di carrelli elevatori Lincoln diventato esperto di funghi trova funghi, alcuni rari, nei giorni liberi

Josh Herr, un assistente professore all’UNL, ha detto che Jon Hees ha “davvero imparato tutto da solo. È davvero attaccato alla scienza”.

Numero record di gru convulse in via di estinzione si fermano nel Nebraska centrale

Gli esperti non sono sicuri del motivo per cui 95 di loro sono rimasti sul fiume Platte nel Nebraska centrale la scorsa settimana rispetto ai soliti 12-16. Un forte vento da sud è stato probabilmente un fattore che ha contribuito.

Prima grande colonia di nidificazione di pellicani bianchi trovata nella contea di Garden del Nebraska

Con i suoi 1.250 nidi, Wolf Island e la sua popolazione sono la prima grande colonia di nidificazione di pellicani bianchi americani nel Nebraska.

The Great Outdoors: i parchi statali celebrano i 100 anni di esposizione della gloria naturale del Nebraska

Dall’apertura del Chadron State Park nel 1921, il numero di parchi statali del Nebraska è cresciuto fino a 76. Più di 12 milioni di persone visitano ogni anno.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *