Gli astronomi scoprono tracce di “super-supernove” che hanno distrutto le prime stelle

Gli astronomi potrebbero aver trovato le tracce chimiche di quella delle prime stelle – nata quando l’universo aveva appena 100 milioni di anni – che esplose in una “super-supernova”.

Questi prima generazione stelleconosciute come stelle di Popolazione III, hanno concluso la loro vita in Titanic supernova esplosioni che hanno seminato l’universo con elementi chimici che le stelle avevano forgiato durante la loro vita. Questo materiale è stato poi incorporato nella prossima generazione di stelle, pianeti e persino noi, il che significa che capire come queste prime stelle hanno arricchito il universo con elementi pesanti è vitale per comprendere la sua evoluzione nei suoi 13,7 miliardi di anni di storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *