COLT insegna con una differenza

Mala Makan, fondatrice di COLT a Rondebosch East, con alcuni membri del suo staff, sono tornati da sinistra: Danny Pillay, Ntombikayise Nkompe, Nushfeekah, Lewendal e Juliet Mabhauwah.

Mala Makan, fondatrice di COLT a Rondebosch East, con alcuni membri del suo staff, sono tornati da sinistra: Danny Pillay, Ntombikayise Nkompe, Nushfeekah, Lewendal e Juliet Mabhauwah.

I bambini di Rondebosch East e delle aree circostanti che frequentano il Children of the Light Educare Center (COLT) ricevono un’istruzione con una differenza. La loro educazione si concentra sullo sviluppo fisico, mentale, emotivo, sociale e spirituale dei bambini istituendo centri indipendenti di sviluppo della prima infanzia basati sui principi dello Yoga Integrale.

“Siamo membri del forum ECD di Lansdowne, Kenwyn, Rondebosch e Sybrand Park (LKRS) e abbiamo iniziato nell’ottobre 2017. Il nostro programma ECD offre un’istruzione gratuita e di qualità ai bambini che vivono nelle comunità povere di Athlone e Lansdowne. Colt è un’organizzazione senza scopo di lucro registrata che fa affidamento sulle donazioni per tutti i suoi finanziamenti”, afferma Mala Makan, fondatrice dell’ECD.

Un team di volontari impegnati, insieme a quattro membri del personale retribuito, gestiscono l’Educare.

“La nostra visione è un’educazione integrale che nutre la divinità innata e il potenziale dei bambini. L’Educare sostiene l’idea che “educare” significhi “far emergere”. La filosofia di Educare è quella di creare uno spazio nutriente e amorevole in cui i bambini possano crescere, imparare ed esplorare attraverso il gioco, consentendo loro di essere felici.

“Una volta che si sentiranno veramente felici, le loro azioni nella vita quotidiana saranno raffinate e fluiranno da quello spazio di felicità. Per questo il motto della scuola è: ‘Be Good Do Good’”, dice.

i pilastri fondamentali che costituiscono le fondamenta di COLT sono: servire – essere consapevoli del fatto che tutto ciò che impari è servire e prenderti cura dell’umanità e dell’ambiente; amore – l’amore è il principio primario che dovrebbe guidare tutte le nostre azioni. Ama tutti gli esseri allo stesso modo; concentrarsi – avere uno scopo nella vita e concentrare tutti i tuoi pensieri e le tue azioni verso quello per avere successo; impara – impara tutto questo

hai bisogno di condurre una vita felice e significativa. Impara a conoscere te stesso, il mondo e Dio”, dice Mala.

Il COLT Educare è un progetto del Children of Light Educare Trust fondato a dicembre 2020.

“Nel 2017 con le risorse a disposizione COLT è iniziata con sei bambini provenienti da due comunità. Attualmente abbiamo 20 bambini che frequentano l’Educare e ci sono due classi, ovvero la classe del girasole per i bambini dai tre ai cinque anni e una classe di grado R per i bambini dai cinque ai sei anni. È diventato necessario mantenere una lista d’attesa per le tre comunità: Hadj Ebrahim Crescent, Pook se Bos e Flamingo Heights.

“I bambini che frequentano COLT ricevono:

. Istruzione gratuita e di qualità

. Trasporto da e per casa

. Tre pasti sani e nutrienti al giorno e cereali per i fine settimana

. Gite educative e programma per le vacanze invernali

. Curriculum olistico: gioco indoor/outdoor, giardinaggio, yoga, respirazione, cottura al forno, arti e mestieri

. Servizi sanitari della clinica locale: assistenza sanitaria di base per bambini COLT, vaccinazioni consigliate e relativa documentazione.

. Sostegno sociale ai genitori: domande di documenti di identità, certificati di nascita, atti di nascita di maternità e assegni sociali.

“Ci sforziamo di lavorare fianco a fianco con i genitori per garantire lo sviluppo olistico del bambino. I genitori sono tenuti a partecipare a quattro incontri trimestrali genitori-insegnanti all’anno”, afferma.

Il compleanno di ogni bambino è una festa ed è un giorno speciale per il bambino.

“Una torta viene sfornata, la tavola viene apparecchiata con decorazioni e dolcetti per le feste. Si cantano canti e si pone una corona sul capo del bambino. Viene riconosciuta la data di arrivo del bambino.

“Ogni fine del semestre è celebrato con una festa. Verranno esposti tutti i manufatti realizzati dai bambini e la classe sarà addobbata secondo il tema della festa. Le feste sono scelte in base alla stagione dell’anno. dice Makan.

L’insegnante e assistente di classe prepara la classe con meraviglia, alimentando uno spirito di gioia.

“Il primo semestre abbiamo avuto un Festival del raccolto di Pasqua, il secondo trimestre un Festival delle lanterne, il terzo trimestre un Festival di primavera, il quarto trimestre un Festival dell’Avvento. L’insegnante e l’assistente di classe preparano le uscite e questo costituisce una parte importante del ritmo del termine.

“Sono previste almeno due uscite per ogni mandato a seconda delle stagioni. L’obiettivo della gita è favorire lo sviluppo sociale e fisico del bambino. Per permettere al bambino di vivere il mondo. Per fare una passeggiata in montagna e vivere gli alberi, giocare nei ruscelli, socializzare con gli altri escursionisti di montagna. I genitori sono invitati a una gita in famiglia all’anno. Alla fine del semestre, abbiamo festeggiato con un bellissimo Festival di Primavera che includeva il canto dell’inno nazionale e la celebrazione della nostra bandiera nazionale”, dice.V Per ulteriori informazioni contattare Makan allo 081 470 0723 o inviare un’e-mail a info@colt.org.za

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *